Evento

Titolo

Curating on the web: Interferire con i presupposti delle piattaforme e delle interfacce di rete

Collaboratori

Annet Dekker Marialaura Ghidini  Joasia Krysa 

Data d'Inizio

Data di Fine

13/01/2022 14/01/2022

Luogo

Online — via Exhibition Research Lab, Liverpool John Moores University, Liverpool (Regno Unito) ⚈ Orario > 9:00 alle 13:00 CET (Roma) / 8:00 alle 12:00 GMT (Londra) / 13:30 alle 18:00 IST(Delhi)

Descrizione

Questo seminario si sofferma sulle strategie curatoriali nell’ambiente online, e sul modo in cui rispondono all’iper-massificazione del web interferendo con i presupposti e i meccanismi delle piattaforme, delle interfacce e dei servizi della rete di oggi.

Considerando che il web è diventato progressivamente dominato dalla logica del commercio e che le relazioni tra la sfera online e quella offline sono diventate sempre più confuse ma intrecciate, il seminario si propone di esplorare le seguenti domande:
Come intendiamo la curatela nell’ambiente online oggi?
Cosa significa interferire con le piattaforme web, i servizi e le interfacce, e la loro logica?
In che modo ciò consente a curatori di creare diversi modi di esporre l’arte, di coinvolgere il pubblico e di aprire una riflessione sul nostro rapporto con la tecnologia digitale?

Mentre si esplorano queste domande attraverso le presentazioni di artisti, curatori e ricercatori (Rebecca Birch & Rob Smith di Field Broadcast, Constant Dullaart & Tereza Havlíková di distance.garden, Sebastian Schmieg di Gallery.Delivery, e le ricercatrici Annet Dekker, Marialaura Ghidini e Gaia Tedone), il seminario aprirà anche una discussione sull’eredità di tali progetti, e sui metodi che i curatori possono adottare per ricercare e archiviare il lavoro che ha luogo nel paesaggio in continuo cambiamento del web. Le presentazioni saranno accompagnate da discussioni e un esercizio collaborativo concluderà il seminario.

Il seminario è aperto a professionisti, ricercatori e studenti con un interesse per la curatela digitale e la cultura digitale.

Il seminario è organizzato da curating.online in collaborazione con l’Exhibition Research Lab (ERL) della Liverpool John Moores University – Liverpool, UK.
Il progetto curating.online è sostenuto dal Consiglio Italiano (9° Edizione, 2020), programma di promozione dell’arte contemporanea italiana nel mondo della Direzione Generale per la Creatività Contemporanea del Ministero dei Beni Culturali.
Nation25 è il nostro media partner.

PROGRAMMA

Giorno 1 : 13 Gennaio 2022
⚆ 9:00-9:15
Introduzione di Marialaura Ghidini (curating.online) & Joasia Krysa (Exhibition Research Lab)
⚆ 9:15 – 12:30pm: Exploring Strategies of Interference
> Marialaura Ghidini & Gaia Tedone: #exstrange & Curatorial Consultancy with Cassini
> Rebecca Birch & Rob Smith: Field Broadcast
> Tereza Havlíková & Constant Dullaart: distant.garden
> Sebastian Schmieg: Gallery.Delivery
⚆ 12:15 to 12:45pm: Creating archives to explore and discuss curatorial work on the web
Annet Dekker and Marialaura Ghidini: The Broken Timeline & curating.online

Giorno 2: 14 Gennaio 2022
⚆ 9:00 – 9:15
Introduzione all’esercizio: Marialaura Ghidini & Annet Dekker
⚆9:15 – 10:45
Lavoro di gruppo
⚆10:45 – 1pm
Presentazioni e discussione

Documentazione

GIORNO 1:
> 00:00:20 min ⚆ Gaia Tedone & Marialaura Ghidini presentano #exstrange and Curatorial Consultancy with Cassini
> 00:41:45 min ⚆ Rebecca Birch & Rob Smith presentano il lavoro di Field Broadcast
> 01:24:05 min ⚆ Constant Dullaart & Tereza Havlíková discutono i progetti common.garden & distance.gallery
> 02:02:51 min Sebastian Schmieg presenta il progetto Gallery.Delivery
> 02:31:54 min ⚆ Annet Dekker & Marialaura Ghidini parlano nel loro lavoro d’archivio di progetti espositivi online
⚆ Conclusione